fbpx
PageLines-LOGO-header-bianco.png

L’aiuto e la saggezza degli animali di potere

disciplina: - Articolo inserito il
l'aiuto e la saggezza degli animali di potere

Tempo di lettura: 1 minuto e mezzo.
Nelle culture sciamaniche di tutto il mondo, gli sciamani conoscono dei particolari animali aiutanti o animali compagni, definiti nella letteratura antropologica “spiriti guardiani”. Altri nomi nella letteratura antropologica sono: spiriti tutelari, totem assistenti, angeli custodi e spiriti familiari. Questi guardiano non sono un’esclusività degli sciamani, perché nelle loro culture si ritiene che tutti hanno bisogno di ricevere aiuto spirituale, dagli spiriti guardiani o da altri poteri, per entrare nell’età adulta. Gli sciamani differiscono però dalle persone comuni perché sanno quali sono i lori spiriti guardiani grazie alla ripetuta interazione con loro nella realtà non ordinaria.
Tra i nativi della costa nord-occidentale del Nordamerica, lo spirito guardiano è chiamato comunemente “animale di potere”. […] Potremmo paragonare l’animale di potere, o spirito guardiano, a un trasformatore che riceve l’immenso potere dell’universo e lo modula facendogli assumere una forma trasmissibile in sicurezza agli esseri umani. […] Questo potere è simile a un’energia, e le popolazioni native lo indicano a volte con il termine “energia” parlando con gli occidentali. Ma il potere è molto di più di un’energia come noi la intendiamo. E’ un potere che contiene anche una conoscenza che può essere trasmessa all’essere umano. […] Gli angeli custodi del Cristianesimo, essendo spiriti guardiani, assomigliano agli animali di potere per quanto riguarda alcuni loro ruoli e funzioni. […] L’importanza degli animali di potere va molto al di là dell’assistenza. Gli animali di potere collegano l’individuo all’incredibile potere dell’universo, che modulano in forma tollerabile all’uomo. Gli sciamani, e altri che hanno questi spiriti guardiani, diventano essi stessi “colmi di potere”. […] Nelle culture sciamaniche, si ritiene che questa connessione con il potere renda resistenti alle malattie e alle avversità, come un campo di forza che non solo avvolge la persona proteggendola, ma fa sì che la sua vita scorra facile e sicura come se seguisse la corrente di un fiume.

Tratto da “La caverna e il cosmo” di Michael Harner