fbpx
PageLines-LOGO-header-bianco.png

Formazione avanzata di Sciamanesimo

disciplina: - Articolo inserito il

Ciao Silvia, non mi è possibile esprimere in parole tutto ciò che ho ricevuto da questa esperienza che è molto di più di quello che leggerai qui di seguito…
Questo corso di formazione mi ha permesso, nell’arco di pochi mesi, di operare una sostanziale trasformazione nel mio modo di pensare, agire e soprattutto essere…
Dopo ogni seminario o trattamento, tra crisi di guarigione e nuove consapevolezze, ho visto cambiare concretamente in meglio la mia vita nel quotidiano… Dalla risoluzione di conflitti famigliari, problematiche concernenti il lavoro, le condizioni economiche, le relazioni con le persone….e la fiducia in me stessa….
Ogni week-end è stato per me fonte di guarigioni, attraverso viaggi sciamanici personali o trattamenti ricevuti, fatti ad altri e anche sperimentando le tecniche, mettendomi in gioco in ogni esperienza proposta.
Ho scoperto che anche in quello che consideriamo “negativo” vi è un dono che emerge una volta che è portato alla luce ciò che era nell’ombra…
Ho visto e sperimentato come ogni persona con la propria energia e nel modo in cui la utilizza e manifesta, può influire sugli altri e sul benessere della Terra…
Il recupero di vari frammenti di Anima mi ha donato nuova forza, solidità e integrità, permettendomi di riprendere in mano la mia vita e la responsabilità nella creazione di ciò che vivo.
Ovviamente tutto ciò mi ha portato sempre più benessere ad ogni livello. Non mi sono mai amata così tanto come da quando ho incontrato la pratica sciamanica! 🙂
Lo sciamanesimo mi ha permesso di riaprire il collegamento con le mie risorse interiori ed i miei talenti.
Mi ha rimesso in contatto con le aspirazioni della mia Anima e con la relativa forza interiore. Si è risvegliata la mia parte creativa e grazie alla pratica sciamanica si sono notevolmente intensificate e ampliate le mie capacità intuitive e di percezione delle energie sottili…
Il bello dello sciamanesimo è che i mondi da esplorare sono infiniti e che possono arrivarci gli aiuti, le tecniche o gli insegnamenti più adatti a noi per il momento che stiamo vivendo, in modo specifico e personalizzato. Diventa come un abito su misura, con tutti i vantaggi che questo comporta!
Contattare le nostre guide è sicuro ed è fonte di potere e guarigione…
Lo sciamanesimo affronta tutto ciò che concerne la vita, e anche la morte, di una persona, dalle questioni più spirituali a quelle più concrete del quotidiano…
Rispetta i nostri tempi evolutivi e ci arriva nel modo adatto alla nostra coscienza e comprensione…
Di te Silvia ho apprezzato l’insegnamento profondo e appassionato, accessibile e pratico, e la presenza con la quale hai seguito i partecipanti al corso….e la tua allegra risata che ha trasmesso il divertimento che è insito nella pratica sciamanica! 😉
Sono stati dei week-end molto ricchi per me, grazie di tutto e grazie anche alle guide che continueranno ad accompagnarci nel nostro percorso di vita…
Un abbraccio
V.

Voglio scriverti la mia testimonianza sull’incredibile formazione, oltre a cogliere l’occasione per ringraziarti di cuore per i straordinari insegnamenti!
Ho conosciuto una moltitudine di realtà alternative rispetto al quotidiano, che spalancano tutto il mio essere a nuove consapevolezze, nuovi insegnamenti e quindi a nuove realtà quotidiane. In questa prospettiva sento ora di vivere la mia vita. La mia vita è nutrita ora di speranza riguardo il senso della vita, le evoluzioni, i mutamenti miei e altrui. La staticità non è sinonimo di sicurezza ne di garanzia. Posso ora nutrire a mia volta la speranza di amore, soprattutto se incondizionato, il tutto verso nuove evoluzioni.
Io sono un solo istante di questo preciso momento. Tra poco sarò qualcosa di diverso rispetto ad ora e basta una consapevolezza nuova a dare il via all’evoluzione, così come precedenti consapevolezze acquisite mi hanno condotta fino a qui. Silvia, in questo momento, ha questo aspetto, questo profumo, questo sentire… ma vale solo per questo preciso momento.
Ciò che sono e ciò che sarò lungo il mio cammino fa e farà bene a tutto il contesto in cui vivo, e tanto tanto altro in modi del tutto imprevedibili, inaspettati, al di fuori della mia percezione, semplicemente esistendo. Le energie si influenzano sempre tra di loro, ed io sono una di queste: Sono energia dinamica nella dinamicità! Evolvo grazie ad altri e altri evolvono grazie a me.

Ti scrivo per portare la mia testimonianza in merito al percorso di formazione. Posso dirti che ho imparato ad evitare il giudizio, ovvero a riconoscere e a vedere l’essenza divina in ogni essere umano. Ho imparato a riconoscere l’esistenza dell’opportunità dietro le difficoltà della vita. Ho imparato ad onorare la vita in ogni forma si manifesti. Da quando pratico lo sciamanesimo la mia vita è cambiata, perchè ora conosco la libertà, ora credo veramente in Dio, l’Essere Supremo, il suo amore incondizionato e privo di castighi e giudizi. Sentire, aver fatto esperienza delle guarigioni mi pone in una visione positiva dell’esistenza intera: rendere grazie mi rende felice e consapevole. Posso liberarmi e aiutare a liberare; posso mutare la paura in un’alleata che mi fa sicuramente essere più lucida e priva di giudizio nelle varie fasi della mia vita. Posso portare, grazie a Dio e ai miei alleati, il sorriso nel cuore di chi in questo momento soffre. Posso aiutare la mia famiglia e farmi aiutare da essa. Grazie. Con questo mio scritto voglio benedire te, le tue conoscenze, i miei compagni di gruppo, me stessa e il percorso che abbiamo condiviso: anime di luce in cammino, che meravigliosa immagine! to opportuno, quindi…ancora grazie!
Io esisto, mi sento parte di quel tutto che ci collega e unisce alla nostra Madre Terra. Sono un essere in evoluzione, che ben accoglie i cambiamenti e che è felice di assecondare le chiamate che si affacciano nel profondo del cuore. Sono una donna, una compagna, una madre ma anche una figlia, un’amica, una sorella. Sono felice di vivere, grata dell’opportunità di scoprire giorno dopo giorno il disegno che Dio ha in serbo per me. Sono un’anima di luce in cammino, che nella sua imperfezione cerca di elevarsi ad un livello migliore. E mi voglio bene.
Ciò che sono fa bene all’umanità intera, nel senso che essendo io parte del Tutto, il mio stare bene, il mio essere guarita, la mia gratitudine nei confronti della vita intera investe l’energia universale. Per calarmi nel “più vicino”, vedo la mia famiglia rasserenarsi rispetto al mio mutato modo di essere: è contagioso! Fa bene la mia serenità e la mia necessità di evoluzione a chi viene in mio contatto, non solo nel lavoro: la mia vita è una testimonianza. La mia missione è contagiare di questo sentire le persone che entrano nella mia vita, aiutandole grazie ai miei alleati a guarire. siamo nati per essere felici.

Dal percorso sciamanico ho imparato che più guarisco dentro di me, più riesco a “vedere” la realtà vera, senza distorsioni, e anche le mie potenzialità e talenti si aprono e accrescono. Ho imparato a dare importanza a ciò che proviene dalla famiglia-antenati e di come io sia parte di ciò. E ho imparato che una maggiore consapevolezza comporta anche una maggiore responsabilità, ma nello stesso tempo più pienezza nella propria vita.
Ciò che ho imparato cambia la mia vita poichè adesso, quando mi succede qualcosa, grazie agli strumenti sciamanici posso vedere cosa c’è dietro e il suo vero significato o messaggio e in questo modo ho più possibilità di scelta e quindi sono anche più libera.
A livello concreto posso usare ciò che ho imparato impegnandomi a mantenere e ad agire le consapevolezze acquisite nella vita quotidiana, che è la sfida più impegnativa, avvalendomi del prezioso aiuto delle pratiche sciamaniche come fonte di sostegno, guida e responsabilizzazione personale.
E poi… Sono rimasta incantata nell’ammirare la trasformazione personale avvenuta nel gruppo, mentre ognuno di loro risplendeva nell’aprirsi rivelando i propri talenti, unicità, conoscenza, bellezza…
Sono davvero grata di essere stata parte di questo cerchio potente e appassionato.
Riguardo te Silvia, i tuoi insegnamenti, equilibrio e presenza e tutto ciò che mi hai trasmesso con il tuo essere, sono stati per me un dono e una benedizione e ti ringrazio con un grande abbraccio e un sorriso dal cuore.

Dal momento in cui ho iniziato la formazione avanzata in sciamanesimo ho appreso che “Dio”, “L’amore Universale” la “Fonte” comunque chiamarla si voglia c’è, è uguale per tutti ed è infinita. Può essere utilizzata dall’uomo per cambiare la sua vita, quella degli altri e per quanto gli compete rendere migliore questo e gli altri mondi.
Ho imparato ad amare, soprattutto me stesso e tutto ciò che dei miei mondi e delle mie vite fa parte, e senza amore verso se stessi non è possibile amare altri o altro.
Non ho ancora imparato i confini del potere personale e quello delle mie guide, talmente vasto che impegnerà una o più vite per comprenderlo tutto.
Ho imparato che i limiti esistono e sono tali perche vogliono e devono essere superati, altrimenti una vita all’interno di confini precisi sarebbe una vita non vissuta ma lasciata vivere.
Ho imparato il rispetto che a ogni anima è dovuto qualunque sia la sua situazione e il destino a cui appartiene.
La mia vita cambia in relazione all’evoluzione che le anime con me a contatto possono fare grazie a queste tecniche, la mia vita cambia quando cambia qualcosa nella vita di tutti i giorni.
La strada è lunga e il viaggio è solo all’inizio, la saggezza delle mie guide e l’universo sapranno indicarmi la via.

Ciao Silvia, ringrazio l’Universo che mi ha dato l’opportunità di conoscere te, i miei compagni di corso e il cerchio. In questo corso ho avuto modo di sperimentare la via del cuore e guardare da una prospettiva diversa ciò che reputavo solo sofferenza, paura, rabbia, ecc… E’ stato un piacere conoscere l’insegnamento e la lezione che la mia anima doveva imparare. Attraverso lo sciamanesimo ho avuto modo di accedere a nuove realtà e riprendere a vivere e a sognare. Sento una connessione con il tutto e guardo con occhi diversi chi mi sta difronte perche sento la stessa provenienza, origine, e so che anche lui come me sta “viaggiando” per tornare a casa. Sono stato contento di ricevere tanti doni anche materiali, specialmente quando avevo difficoltà economiche, ma magicamente l’Universo garantiva sempre il suo sostegno che mi ha permesso di potere anche concludere questo percorso. Sento di utilizzare quanto mi hai insegnato e appreso perche ogni viaggio mi porta in profondità e la mente non può in quello stato essere solo un osservatrice di quanto accade e lasciarsi guidare. Ringrazio te e tutti i corsisti per il calore, mi sono sentita amata e protetta. Un abbraccio a presto.
L.

Grazie anche per il seminario “La relazione d’aiuto”. Mi è servito molto. Vedo il rapporto con gli altri sotto un altra prospettiva che non avevo ben focalizzato. Ora ci sono e ciò mi crea equilibrio forza e sicurezza
T.

Comincia adesso un nuovo percorso fatto di consapevolezza e con i tanti strumenti acquisti sono pronta a guarire le mie ferite del passato, guarire la mia Anima. Mi metto a disposizione delle mie guide e lascio che mi guidino lungo la mia strada lascio che attraverso di me si manifesti la vita. Tutto questo con l’ascolto di me stessa aprendo il cuore all’amore. C’è molto bisogno che noi si ritorni alla nostra Anima è l’unico modo per star bene. Io ho bisogno di ritornare al mio io. le mie guide mi hanno anche detto che ognuno di noi è molto importante per il benessere di se stesso e degli altri abbiamo ciò che ci serve per avere tutte le risposte e i messaggi praticando la meditazione il tambureggiamento incontrando le mie guide e portando il silenzio nella mente. Alla domanda “dimmi di più “… Continua così sei sulla giusta strada ogni giorno acquisisci qualcosa in più, Noi ti siamo vicino stai centrata non Giudicarti non Gidicare, Ascoltati, Rispettati, Amati… Tutto comincia da Qui
S.

Grazie per questo bellissimo e luminosissimo percorso.
Ho in mano dei nuovi strumenti per migliorare la mia vita e per aiutare altre persone; ho imparato a interagire con gli altri e a guardarli in modo diverso, senza giudizio: guardarli con rispetto e accettazione, ma soprattutto inchinarsi al loro Destino.
Vivo la mia vita con più consapevolezza: ho imparato a guardare dietro (le apparenze, le situazioni, le persone…) e questo porta in me comprensione e pace; mi porta a una maggiore centratura, e alla “curiosità” di scoprire quale insegnamento apprendere da una situazione, soprattutto se è di conflitto.
Userò concretamente ciò che ho imparato per aiutare gli altri (e con loro me stessa) a sciogliere nodi e dolori e a ritrovare la strada.
Userò poi il dialogo con le mie guide per comprendere tutte le mie relazioni e situazioni, per trarre insegnamenti e progredire.

Dal percorso di formazione ho imparato lo scambio con l’altro e a capire l’importanza della consapevolezza e della centratura. Ho compreso che nulla è come appare e che tutto si trasforma. Ho imparato l’importanza della compassione. Ho appreso che ció che vedo nell’altro è presente anche in me e che i mondi non ordinari sono tanto reali quanto il mondo ordinario in cui viviamo. Ti ringrazio per la bella esperienza insieme, mi ha dato molto e lo continua a fare ogni giorno.
Sono una persona più consapevole e in continua trasformazione, ció che accade al di fuori di me mi aiuta ad accettare quelle parti che non ho ancora integrato.
Sono un essere che sta facendo esperienza su questa terra per imparare che tutti siamo luce e che la possiamo esprimere in vari modi.
Sono in continua evoluzione e l’esperienza che sto facendo ogni giorno mi permette di essere più centrata in ció che faccio, di essere nel cuore e più in risonanza con ció che sono.
Sono un’estensione della Fonte, anche quando quella parte viene coperta dalla personalità e non si esprime completamente.
Sono un viaggiatore che fa continuamente esperienza di se stesso in tutte le infinite possibilità per potere essere consapevole di quelle parti.
Ció che sono fa bene a me stessa, alla nuova me. Fa bene ai rapporti che instauro con le altre persone perchè permette un’evoluzione reciproca.
È benefico per ció che creo, perchè mi permette di esprimere me stessa in modi nuovi e ispirati.
È utile alle persone attorno a me perchè le posso aiutare, col mio esempio, a essere ció che sono realmente e ad esprimere la loro luce.
È questa la mia missione: aiutare gli altri a esprimere il loro più alto potenziale e la loro luce interiore; aiutarli ad essere consapevoli che anche loro sono luce e che la possono esprimere per un bene collettivo, per l’evoluzione di tutti e per la loro felicitá.
Permettere di acquisire maggiore consapevolezza per poter creare una visione più in risonanza con la loro vera natura, con la loro anima.
L.P.

volevo dirti che ultimamente diverse persone mi stanno chiedendo trattamenti sciamanici: ne sono davvero felice, oltre alla loro fiducia nello sciamanesimo sento che qualcosa dentro di me guarisce ogni volta…e poi sto facendo esperienze che sono sicura mi torneranno utili, oltre a “muovermi” con maggior sicurezza.
A tal proposito, penso spesso sull’importanza del corso sulla relazione d’aiuto: davvero, credimi, mi hai aperto gli occhi su tantissime cose, sfumature che se non colte possono veramente fare la differenza… insomma ancora grazie!

Un’esperienza fantastica, con te, con il luogo,con i compagni, tutti, anche quelli con cui ho legato meno, perchè mi hanno permesso di conoscere cose di me che altrimenti avrei impiegato chissà quanto a vedere, ma soprattutto in altre circostanze, ed accettare di me. Ho un concetto nuovo dell’amore, della vita e anche dell’amicizia.
S.

Penso che lo sciamanesimo sia una tecnica che porti dritto al cuore e insegni, in maniera del tutto personale, a sentire come siamo nella vita e come ci poniamo con tutto ciò che ci sta intorno… grazie alle nostre guide
S.

Da questo percorso formativo ho imparato a mettermi in contatto con la parte più profonda di me, con la mia anima. Ed era quello che cercavo.
Nella mia vita questo nuovo prezioso strumento è stato a volte non facile da utilizzare. Sono a volte in difficoltà, passo periodi in cui non amo viaggiare, in cui mi pare di mettere in discussione quanto ho imparato ma alla fine mi è stato detto che tutto quanto ho imparata mi è utile e prezioso per affrontare le situazioni della vita. Ed è vero! Perchè lo mettevo in dubbio?
A.

Ciao Silvia! Come stai? Io molto bene: il seminario sulla relazione d’aiuto mi ha davvero aperto gli occhi su moltissimi aspetti anche personali… probabilmente la primissima relazione d’aiuto ha riguardato me stessa! Anche nei confronti dei miei genitori mi pongo in maniera diversa… soprattutto cerco di ricordarmi che la figlia sono io. Vorrei raccontarti anche un piccolo anedotto: la settimana scorsa, durante uno dei mei laboratori di teatro con i bambini in una scuola, ho “sentito” che c’era una grande tensione, forse avevano litigato, non so… fatto sta che il teatro ha bisogno di ascolto, di partecipazione libera per essere efficace e quindi ho interrotto il laboratorio e ho proposto loro la meditazione sullo spazio del cuore. Mi è venuta così, intuitivamente ho sentito che poteva fare loro del bene. Morale della vicenda: sono riusciti a rilassarsi e a riprendere l’attività con il solito entusiasmo. Mentre stavo uscendo da scuola, uno di loro (etichettato come il bullo della situazione, nonostante lui stia cercando di scrollarsi di dosso questa definizione) mi corre dietro chiamandomi e ignorando i richiami della maestra, per dirmi grazie, perchè ha visto che dentro di lui c’è tanto di bello 🙂 quindi ancora grazie per la tua trasmissione!
R.

Questi due intensi giorni passati da te [corso “la relazione d’aiuto”] hanno smosso qualcosa nel profondo, qualcosa che non riesco a ben definire e la stessa definizione non è molta determinante. L’importante è la sensazione: qualcosa è stato risistemato nella giusta ottica, nella giusta posizione, qualcosa alla base: una specie di nuovo imprinting.
Ho scritto: “giusta ottica, giusta posizione”: percepisco questa “giustezza” ma non è né una ottica né una posizione: va oltre. Sento che è bene per me non voler a tutti i costi capire ma lasciare che il fiume aggiusti il suo letto, che l’Energia fluisca. E tutto ciò con una dolcissima gratitudine da parte mia.
M.

Cara Silvia, care donne in cammino, un grazie anche da parte mia per il senso di accoglienza e gentilezza che ho sentito in questi due giorni [corso “la relazione d’aiuto”] e i suggerimenti stimolanti che mi hanno attraversato, confermandomi un cammino di integrazione che sento giusto per me e che mette il corpo, strumento delle mie relazioni d’aiuto e canale di vita, ancora una volta nell’importanza del movimento. Mi si chiarisce come modulare la danzaterapia con lo sciamanesimo come percorso di consapevolezza di tutto il Se’ e mi consola poterlo fare con chi come me e diversa nella sua unicita’, e’ nella ricerca del suo cammino. Sono emerse tantissime immagini e ricordi dei tanti anni di danzaterapia con i diversamente abili, quelli che chiamiamo gli ‘psicotici’e i bambini sia traumatizzati che semplicemente nella crescita, dandomi la certezza che tante ‘danze’ improvvisate o nate semplicemente dal mettersi in moto, non fossero altro che viaggi sciamanici incarnati, sogni messi in scena, immaginazioni attive, paurose da esprimere in parole.
D.

Ciao Silvia, Hai formulato qualcosa di veramente utile per tutti gli operatori… [corso “la relazione d’aiuto”] V.

Sai che grazie alla pratica sciamanica si stanno aprendo sempre più possibilità di afflusso di ricchezza nella mia vita? Anche nello stesso posto di lavoro mi vengono fatti discorsi e proposte che prima sarebbero stati impensabili…
Sembra proprio che più ci si libera dai blocchi e aumenta il senso di valore personale, più si viene riconosciuti anche fuori…
E’ proprio vero che quando cambiamo all’interno cambia anche la realtà attorno a noi…
V.

Grazie per queste due meravigliose giornate trascorse con te e il gruppo meraviglioso col quale ho condiviso una bella esperienza! È stato un ribaltamento positivo sul mio vivere il principio di aiuto cominciando da me stessa! A presto!
E.